La danza è una disciplina. Richiede impegno, costanza, dedizione.

Ma in tenera età tutto ha un altro sapore! Per questo i più piccini imparano giocando.

 

PRIMADANZA è proprio questo: imparare a conoscere il corpo, a tradurre pensieri in movimenti, divertendosi. Anche nei migliori dei giochi, però, esistono regole. E anche se la danza può avere forma ludica, vanno rispettate. Si impara il silenzio, l’ascolto, la mimesi; si impara a stare insieme nel gruppo, rispettando compagne e insegnante. Si impara a stimolare la fantasia e si educa il corpo al movimento.

 

MINIMODERN è qualcosa in più: passati gli anni dell’asilo il gioco va via sparendo, il divertimento resta. Si acquista maggior consapevolezza del proprio corpo, che può essere educato con maggiore intensità. Inizia lo studio: aumenta il sacrificio e l’impegno, aumentano le gioie e le soddisfazioni!

 

Iscriviti ai corsi